Bioware ha provato a sviluppare un nuovo Knights of the Old Republic

Non si fa altro che parlare di Electronic Arts e la licenza di Star Wars a seguito della cancellazione dell’ennesimo videogioco da parte del publisher americano. Persino uno degli sceneggiatori di Rogue One: A Star Wars Story ha criticato la scellerata gestione da parte di EA della licenza.

Il co-sceneggiatore di Rogue One critica EA per la gestione della licenza di Star Wars

Il tutto è partito da Jason Schreirer di Kotaku, da sempre rivelatosi un insider molto affidabile grazie alle sue conoscenze nell’industria dei videogiochi. Questa volta Schreirer rivela che Bioware ci ha provato a dare vita a un nuovo Knights of the Old Republic, ma purtroppo la software house canadese non è riuscita a convincere i vertici. Infatti sembra che Bioware non sia riuscita a raggiungere un accordo con i proprietari dell’IP di Knights of the Old Republic (Disney).

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.