Annunciati ufficialmente Pokémon Let’s Go, Pikachu! e Pokémon Let’s Go, Eevee!

L’attesa è finita: dopo i rumor sempre più frequenti nei giorni scorsi, The Pokémon Company ha svelato con un trailer di presentazione Pokémon Let’s Go, Pikachu! e Pokémon Let’s Go, Eevee!, che arriveranno su Nintendo Switch il 16 novembre 2018. Come affermano gli stessi sviluppatori, ci troviamo di fronte al remake di Pokémon Giallo, quindi regione di Kanto e prima generazione, con il gioco che vanta numerose integrazioni con Pokémon GO, anche se dal trailer si intravedono le classiche sfide tra allenatori che hanno da sempre caratterizzato la serie principale. Sarà inoltre disponibile un accessorio a forma di PokéBall che permetterà di portare sempre con se il proprio Pokémon preferito. Inoltre, stando a quanto si può apprezzare nel trailer, sarà possibile giocare in due in locale grazie ai Joy Con.

Vi riportiamo il comunicato stampa ufficiale riguardante la presentazione di Pokémon Let’s Go! Pikachu e Pokémon Let’s Go! Eevee:

Londra, 30 maggio 2018. Durante una speciale conferenza stampa a tema Pokémon tenutasi oggi a Tokyo, The Pokémon Company International e Nintendo hanno annunciato nuovi titoli Pokémon per Nintendo Switch™: Pokémon: Let’s Go, Pikachu!, Pokémon: Let’s Go, Eevee! e il titolo free-to-start Pokémon Quest. Questi nuovi giochi ampliano l’offerta videoludica del franchise per soddisfare fan di ogni tipo e livello di esperienza di gioco. L’azienda ha inoltre annunciato che il prossimo RPG nell’acclamata serie principale Pokémon, che era stato anticipato durante l’E3 2017, uscirà alla fine del 2019, per la prima volta su Nintendo Switch.

Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee!
Con Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! i fan dell’universo Pokémon sono invitati ad intraprendere una nuova avventura in un’ambientazione familiare. Ispirati a Pokémon Giallo, originariamente uscito su Game Boy in Giappone nel 1998, questi due nuovi titoli sono stati pensati per i giocatori che muovono i primi passi nel mondo dei videogiochi Pokémon e presentano molte delle meccaniche intuitive introdotte nel popolarissimo Pokémon GO. Nella classica regione di Kanto, i giocatori partiranno per un’avventura epica assieme a Pikachu o a Eevee, a seconda della versione che avranno scelto. Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! offrono nuovi modi di giocare che sfruttano al meglio le potenzialità uniche di Nintendo Switch, come ad esempio la possibilità di scuotere i controller Joy-Con™ per lanciare le Poké Ball e catturare i Pokémon, o la nuova modalità a due giocatori che permetterà a due amici o familiari di partire all’avventura e lottare insieme. L’annuncio è avvenuto in collaborazione con GAME FREAK, gli sviluppatori di questi titoli e i creatori originali della serie di videogiochi Pokémon.
“Il lancio di Pokémon GO nel 2016 è stato un vero e proprio fenomeno globale che ha fatto scoprire il mondo Pokémon a milioni di nuovi giocatori”, ha affermato Junichi Masuda, Game Director presso GAME FREAK inc. “Abbiamo creato questi due nuovi titoli in modo che potessero fungere da punto d’inizio per la serie principale per tutte quelle persone che si sono avvicinate al brand Pokémon per la prima volta con Pokémon GO, e al tempo stesso in maniera che potessero offrire ai nostri fan di vecchia data un nuovo modo di giocare”.
Ma i collegamenti fra questi due nuovi titoli e Pokémon GO non finiscono qui. La collaborazione tra GAME FREAK, The Pokémon Company e Niantic porta l’innovazione a un nuovo livello, con la possibilità di collegare la propria copia di Pokémon: Let’s Go, Pikachu! o Pokémon: Let’s Go, Eevee! a Pokémon GO. In questo modo, i giocatori potranno trasferire i Pokémon scoperti per la prima volta a Kanto da Pokémon GO a questi nuovi giochi per Nintendo Switch. In futuro ci sarà inoltre una sorpresa speciale in Pokémon GO, che renderà questo collegamento ancora più interessante per gli Allenatori. A breve verranno rivelati ulteriori dettagli in merito.
Durante la conferenza è stato svelato anche un ulteriore modo innovativo di connettere i giochi: la Poké Ball Plus*. Si tratta di un dispositivo che può fungere sia da Joy-Con per giocare a Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee!, sia da Pokémon GO Plus per giocare a Pokémon GO. La Poké Ball Plus ha un sensore di movimento, si illumina di vari colori, vibra ed emette suoni ed è in grado di produrre la sensazione di un Pokémon che si muove al suo interno quando viene usata per catturare Pokémon nei due giochi per Nintendo Switch. La Poké Ball Plus è più di un semplice controller, e permetterà ai giocatori di portare con sé uno dei Pokémon di Pokémon: Let’s Go, Pikachu! o Pokémon: Let’s Go, Eevee! nella vita di tutti i giorni: oltre a poter trascorrere del tempo con i propri Pokémon preferiti anche quando non stanno giocando, gli Allenatori potranno ricevere anche vari tipi di ricompense una volta che quei Pokémon saranno tornati nei giochi per Nintendo Switch.
Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! usciranno il 16 novembre 2018 in esclusiva su Nintendo Switch. La Poké Ball Plus sarà disponibile lo stesso giorno presso determinati rivenditori.


Con Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! i fan dell’universo Pokémon sono invitati ad intraprendere una nuova avventura in un’ambientazione familiare. Ispirati a Pokémon Giallo, originariamente uscito su Game Boy in Giappone nel 1998, questi due nuovi titoli sono stati pensati per i giocatori che muovono i primi passi nel mondo dei videogiochi Pokémon e presentano molte delle meccaniche intuitive introdotte nel popolarissimo Pokémon GO. Nella classica regione di Kanto, i giocatori partiranno per un’avventura epica assieme a Pikachu o a Eevee, a seconda della versione che avranno scelto. Pokémon: Let’s Go, Pikachu! e Pokémon: Let’s Go, Eevee! offrono nuovi modi di giocare che sfruttano al meglio le potenzialità uniche di Nintendo Switch, come ad esempio la possibilità di scuotere i controller Joy-Con™ per lanciare le Poké Ball e catturare i Pokémon, o la nuova modalità a due giocatori che permetterà a due amici o familiari di partire all’avventura e lottare insieme.

Pokémon: Let’s Go, Pikachu! è un videogioco che appartiene alla serie del genere , sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Pokémon: Let’s Go, Pikachu! è il 16 novembre 2018 per Nintendo Switch.

17 Commenti a “Annunciati ufficialmente Pokémon Let’s Go, Pikachu! e Pokémon Let’s Go, Eevee!”

  1. rewrew on

    Voglio il controller a forma di pokeball :asd:
    Peccato che dal trailer sembri che la cattura dei pokemon sia come in pokemon go invece che come nei giochi classici.

  2. donFotter on

    Si è proprio identica, credo sia il risultato di questa vicinanza evidente al gioco mobile. Bisogna capire se i Pokémon potranno solo essere catturati com in GO, o se invece ci sarà la classica lotta

  3. glenkocco on
    donFotter

    Si è proprio identica, credo sia il risultato di questa vicinanza evidente al gioco mobile. Bisogna capire se i Pokémon potranno solo essere catturati com in GO, o se invece ci sarà la classica lotta

    rewrew

    Voglio il controller a forma di pokeball :asd:
    Peccato che dal trailer sembri che la cattura dei pokemon sia come in pokemon go invece che come nei giochi classici.

    spero proprio di no, se no non avrebbe più senso sto gioco. cioè non avrebbe senso lottare se non con gli altri allenatori, ma perdi metà gioco

  4. DJ_Jedi on

    Errr sembra una merda.
    Cmq potevano sforzarsi un minimo di più, hanno preso il motore per 3DS e l'hanno sbattuto su Switch inserendo meccaniche di gioco discutibili (a la Pokemon GO), stile di lotta sempre lo stesso (quando avrebbero finalmente potuto fare qualcosa stile l'anime). La vedo come un'occasione persa, peccato, avrei comprato Switch solo per questo :asd:

  5. LucaS93 on
    DJ_Jedi

    Errr sembra una merda.
    Cmq potevano sforzarsi un minimo di più, hanno preso il motore per 3DS e l'hanno sbattuto su Switch inserendo meccaniche di gioco discutibili (a la Pokemon GO), stile di lotta sempre lo stesso (quando avrebbero finalmente potuto fare qualcosa stile l'anime). La vedo come un'occasione persa, peccato, avrei comprato Switch solo per questo :asd:

    Non considerarlo come un Pokémon della serie principale, ma uno spin-off. Consideralo come un contentino in attesa del Pokémon vero e proprio con la prossima generazione.

  6. glenkocco on
    LucaS93

    Non considerarlo come un Pokémon della serie principale, ma uno spin-off. Consideralo come un contentino in attesa del Pokémon vero e proprio con la prossima generazione.

    eh ho capito, però l'occasione persa c'è se è così casualone come pokemon, specie se mi fai un remake della prima serie.

  7. donFotter on

    E’ chiaramene un’operazione per cavalcare il successo di Pokémon GO e cercare di avvicinare quell’utenza a Switch. Per il vero Pokémon su Switch toccherà aspettare l’anno prossimo. Sono curioso di capire meglio come funziona la progressione e tutto il resto, perchè dal trailer ho visto che le lotte sono come nei vecchi (anche perchè è il remake di giallo)

  8. Max17 on

    Da giocatore seriale di pokemon go mi costringono a comprare la switch, maledetti!! cmq come sempre la campagna pubblicitaria Nintendo vince

  9. Claudio "Evil_Sephiroth" Perfler on

    Per me Pokémon ho è e resta una roba che mi ha impegnato 5 ore in tutto. Poi la noia.

    Un remake della prima gen lo prenderei ma solo se si potrà giocare in modo classico e senza dover fare alcun gesti inconsulto o tenere un joycon separato dalla console

  10. DJ_Jedi on
    LucaS93

    Non considerarlo come un Pokémon della serie principale, ma uno spin-off. Consideralo come un contentino in attesa del Pokémon vero e proprio con la prossima generazione.

    Io lo vedo come una schifezza che era meglio evitassero di fare.

  11. Prinzilabelva on

    Una discreta porcheria in effetti, sotto molti punti di vista. Però è uno spin-off. Quello vero dovrebbe uscire nel 2019 a quanto pare. Ma che si diano una svegliata. Esigo un gioco sensazionale.

  12. maximino73 on
    rewrew

    Voglio il controller a forma di pokeball :asd:
    Peccato che dal trailer sembri che la cattura dei pokemon sia come in pokemon go invece che come nei giochi classici.

    Delfino curioso… Cosa vorresti farci? :asd:
    A me non dispiace, è spero come te che non si discosti di molto dal classico a Pokemon go… Spero che quelle mostrate siano le scene post combattimento.

  13. Astro86 on
    Prinzilabelva

    Una discreta porcheria in effetti, sotto molti punti di vista. Però è uno spin-off. Quello vero dovrebbe uscire nel 2019 a quanto pare. Ma che si diano una svegliata. Esigo un gioco sensazionale.

    guarda, la butto li, questi giochi spianeranno i futuri giochi, diciamo che è, almeno mi piace crederlo, un espediente per vedere come va Pokémon su Switch.

  14. andreaz on
    LucaS93

    Non considerarlo come un Pokémon della serie principale, ma uno spin-off. Consideralo come un contentino in attesa del Pokémon vero e proprio con la prossima generazione.

    esatto!
    da considerare che sarà + simile a go che ha un gioco principale

  15. stefano.pet on

    Messo il così il gioco mi interessa zero, però penso che venderà bene perchè è quello che vuole il tipo di utenza a cui si rivolge. Purtroppo il Pokemon che vorremmo noi che siamo cresciuti con la prima generazione (un openworld con belle meccaniche rpg, bella grafica e combattimenti veri, non scritti con qualche effettino grafico) rimarrà un sogno. L'ultima speranza è il prossimo capitolo della serie principale che dovrebbe uscire nel 2019, dopodiché smetto di aspettare.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.