Quattro tastiere Riitek compatibili su console - Hardware-Test

Riitek è una azienda cinese a noi nota da qualche anno per le sue mini tastiere dedicate al mondo Android/SmartTV/Console.
L’azienda riesce a combinare qualità costruttiva a prezzi tutto sommato “onesti”, offrendo all’utilizzatore finale delle periferiche pensate nella loro realizzazione per adattarsi alle esigenze dell’utilizzatore: semplicità, ergonomia e comodità sono le caratteristiche comuni a tutta la loro offerta. Oggi però vogliamo parlarvi di 4 varianti, dotata ognuna di caratteristiche differenti riguardo a prezzo e layout. Andiamo a conoscerle in dettaglio.
Tutte le tastiere qui descritte sono di tipo wireless, ovvero hanno all’interno di un alloggiamento della loro scocca un ricevitore a radiofrequenza nano-USB da collegare al device che volete controllare. Questa soluzione a nostro avviso è da preferire a quella Bluetooth per via dei problemi di compatibilità di quest’ultimo con molti dispositivi. All’interno della confezione trovate sempre la tastiera, relativo ricevitore USB, manuale ed un cavo USB che vi permetterà di collegare il ricevitore ma nel contempo poter caricare anche la tastiera (è semplicemente un cavo USB con snodo a Y).
Presentano tutte una serie di tasti con layout QWERTY italiano, affiancate ad un trackpad multi touch di dimensioni variabili e risoluzione regolabile.
La compatibilità dichiarata è con Windows, MAC, Linux, Android, Console (PS4 e XB1) ed in generale quasi tutte le Smart TV in commercio, salvo rare eccezioni che trovate comunque documentate nel sito del produttore. Noi le abbiamo testate un bel po’ di tempo con Xbox One, Smart TV Samsung, Nvidia Shield TV e Raspberry con installato Retropie. In tutti i casi basta collegare il ricevitore, accendere la tastiera ed il gioco è fatto. Tutte sono state riconosciute perfettamente, con ogni tasto funzione relativo ai vari controlli volume, home etc. perfettamente funzionanti all’interno di ogni sistema operativo (se previsti, ovviamente). Ogni tastiera è associata di default al suo ricevitore, motivo per cui anche accendendone più di una allo stesso tempo, non troverete problemi di interferenza (almeno noi, nelle nostre prove, non ne abbiamo trovati). Il raggio di funzionamento dichiarato per tutte è di circa 10 metri, ovviamente con dispositivi “a vista” (se andate in un’altra stanza, il segnale molto probabilmente verrà perso anche se rimanete nei 10 metri dichiarati). Le batterie sono tutte ricaricabili (ai polimeri di litio) tramite MicroUSB e integrate nei prodotti. Infine tutte sono dotate di una funzione di stand-by automatico, regolabile tra 3 minuti e 2 ore, in grado di preservare la batteria quando non vengono premuti i tasti, fino ad un totale di circa 2 settimane (variabili) di utilizzo tra una ricarica e l’altra. Presente su i8+, H9+ e i28C un rivestimento antiscivolo in gomma.
Rii Mini i8+ Wireless (da 19,99 €) http://www.riitek.eu/IT/Prodotti/RT-MWK08%2B_IT.html
È la tastiera, a nostro avviso, vincente all’interno dell’offerta Riitek. Il layout è quello tipo controller Xbox One, dato che ne ricalca le forme.
Ha una buona spaziatura tra i tasti e questi sono caratterizzati da una bombatura in gomma antiscivolo (molto gradevole) con retroilluminazione regolabile (l’unica tra quelle testate ad offrire la possibilità di regolare la luminosità su 3 livelli). Non sono presenti i tasti dorsali che invece compaiono nelle altre 2 tastiere dello stesso tipo qui trattate, ma non ne sentirete la mancanza se la volete usare solo come tastiera. 3 led di stato vi informeranno sullo stato della batteria e sullo stato di connessione. La durata della batteria in standby è di 500 ore dichiarate, il valore maggiore tra le 4 testate, così come il suo numero di tasti. Il trackpad è sufficientemente grande, anche se non comodissimo, ed è situato sopra i tasti funzione, affiancato dai controller direzionali.
È l’unico dell’offerta ad essere disponibile in 5 colorazioni.

Scheda tecnica:

  • Tastiera: QWERTY multimediale con layout italiano (92 tasti).
  • Mouse: touchpad con risoluzione fino a 1000dpi.
  • Wireless: RF 2.4 GHz.
  • Raggio di funzionamento: fino a 10 metri.
  • Batteria: ricaricabile ai polimeri di litio.
  • Durata della batteria: 500 ore in standby.
  • Modalità di ricarica: miniUSB (4.4 V~5.25V – <300mA).
  • Tempo di ricarica: meno di 2 ore.
  • Dimensioni: 14.7 x 9.8 x 1.9 cm.
  • Peso: 95 g.
  • Colori: nero, bianco, azzurro, verde, rosso.
Rii Mini H9+ Wireless (da 16,99 €) http://www.riitek.eu/IT/Prodotti/H9%2B_IT.html
È la tastiera entrylevel tra quelle testate e lo si sente anche tenendola in mano. Presenta un layout simile alla i8+ ma con due tasti dorsali. I tasti sono retroilluminati, sempre in gomma antiscivolo, ma sono spigolosi al tatto. È meno spessa della i8+ ma non è da considerarsi un aspetto vincente. In generale sembra di aver a che fare con un prodotto inferiore alla sorella sopra descritta, anche se la differenza di prezzo non è così marcata. La retroilluminazione è sicuramente implementata meglio, tuttavia non regolabile. Il touchpad è uguale a quello della i8+, ma meno sviluppato in altezza, quindi ancora meno comodo. Curiosamente è l’unica tastiera che sotto lo sportellino (che solitamente raccoglie solo il sensore RF) presenta una batteria ricaricabile sostituibile; non sappiamo se in commercio vi siano delle sostitutive da poter acquistare.

Scheda tecnica:

  • Tastiera: QWERTY multimediale con layout italiano.
  • Mouse: touchpad con risoluzione fino a 1000dpi.
  • Wireless: RF 2.4 GHz.
  • Raggio di funzionamento: fino a 10 metri.
  • Batteria: ricaricabile ai polimeri di litio.
  • Durata della batteria: 400 ore in standby.
  • Modalità di ricarica: miniUSB (4.4 V~5.25V – <300mA).
  • Tempo di ricarica: meno di 2 ore.
  • Dimensioni: 14.0 x 1.7 x 9.0 cm.
  • Peso: 110 g.
  • Colori: nero.
Rii Mini i28C Wireless (24,99€) http://www.riitek.eu/IT/Prodotti/RT-MWK28C_IT.html
È la soluzione premium del lotto testato e lo ostenta pure con una colorazione nera di base che fa da sfondo all’arancio delle scritte. Il layout è decisamente più spigoloso e moderno rispetto alle altre tastiere e presenta un touchpad di dimensioni generose, presente direttamente sulla superficie e non “scavato” come le sorelle. La spaziosità tra i tasti decisamente più ariosa delle tastiere fino a qui descritte (se pur con meno tasti). Presenti i due tasti dorsali dedicati al click di sinistro e destro, batteria nella media con le sue 400 ore in standby.

Scheda tecnica:

  • Tastiera: QWERTY multimediale con layout italiano (70 tasti).
  • Mouse: touchpad con sensibilità regolabile fino a 1000dpi.
  • Wireless: RF 2.4 GHz.
  • Raggio di funzionamento: fino a 10 metri.
  • Batteria: ricaricabile ai polimeri di litio 450mAh.
  • Durata della batteria: 400 ore in standby.
  • Modalità di ricarica: microUSB (4.2 V – <350mA).
  • Tempo di ricarica: meno di 2 ore.
  • Dimensioni: 14.8 x 10.2 x 2.0 cm.
  • Peso: 100 g.
  • Colori: nero.
Rii Mini i12+ Wireless (29,99€) http://www.riitek.eu/IT/Prodotti/RT-MWK12%2B_IT.html
L’unica con un layout più “tradizionale” e non simil-pad, si caratterizza per una struttura abbastanza solida in metallo, tasti in plastica (non ad isola). Da verificare la tenuta delle lettere e dei simboli che paiono incollati a caldo e non serigrafati sui tasti. Il trackpad è ben spazioso e risponde molto bene ai comandi. Assente la retroilluminazione. In generale è la soluzione meno “comoda” da gestire tra quelle viste in questo articolo, ma quella migliore per quanto riguarda l’input. Ottimo in se abbinata ad un tablet, per creare un simil 2in1 con pochi euro.

Scheda tecnica:

  • Tastiera: QWERTY multimediale con layout italiano (82 tasti).
  • Mouse: touchpad con risoluzione 1000dpi.
  • Wireless: RF 2.4 GHz.
  • Raggio di funzionamento: fino a 10 metri.
  • Batteria: ricaricabile ai polimeri di litio 300mAh.
  • Durata della batteria: 350 ore in standby.
  • Modalità di ricarica: microUSB (4.2 V~5.05V – <350mA).
  • Tempo di ricarica: 1 ora.
  • Dimensioni: 26.0 x 8.3 x 1.35 cm.
  • Peso: 200 g.
  • Colore: nero.
Se vi capita spesso di navigare o avere necessità ogni tanto di inserire caratteri nelle vostre console, STB con Kodi ed in generale l’input con la tastiera virtuale vi fa innervosire (come a noi), andate ad occhi chiusi sulle proposte Riitek (e lasciate stare i vari cloni che fanno capolino tra i vari store). Sono ottimi prodotti messi ad un prezzo onesto (occhio sempre alle offerte, potreste trovarle anche ad un 20% in meno, se siete fortunati).
Gli unici appunti possono essere attribuiti all’assenza di caratteristiche quali AirMouse (ma l’ergonomia ne avrebbe risentito) e ad un trackpad presente sì, ma molto spesso un po’ scomodo e a volte non così reattivo.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.