The Elder Scrolls Online: Summerset - DLC

Di The Elder Scrolls Online ne abbiamo parlato svariate volte, grazie ai vari DLC e sopratutto alle espansioni, che come nel vecchio significato del termine, ampliavano totalmente il gioco originale aggiungendo nuove aree, storia, gameplay, attirando i vecchi ed i nuovi giocatori a tornare in una delle sage videoludiche più famose.

Dopo l’annuncio di Bethesda di The Elder Scrolls VI, l’hype si è alzato ai livelli massimi, ma siamo ancora lontani dall’uscita. Sarà quindi il caso di provare la nuova espansione Summerset? Spoiler: Sì, e vi spieghiamo ora il perché.

Elder Scrolls, così come ci piace

The Elder Scrolls Online (in breve TESO, d’ora in poi) è stato continuamente seguito ed aggiornato, con migliorie sotto ogni punto di vista, ma personalmente non è mai arrivato a raggiungere i fasti dell’avventura originale in single player, probabilmente per la componente MMO che per forza di cose spinge il giocatore in continue fetch quest, ma questa volta Bethesda ha superato sè stessa.

Summerset è una regione affascinante, abitata dagli elfi, ed è esattamente come la immaginavate. Prendendo ovvi spunti dall’immaginario de il Signore degli Anelli, la nuova location si mostra in tutto il suo fascino, sfoggiando acque cristalline, spiagge baciate dal sole, alberi fioriti, castelli sulla roccia belli quanto Hogwarts, il tutto con un HDR potenziato al massimo, con colori che brillano davanti ai vostri occhi.

Una trama moderna

Rispecchiando le situazioni attuali, gli Elfi di Summerset sono molto gelosi della loro regione e cultura, e non vedono di buon occhio gli stranieri, o almeno non tutti. Una volta giunti, e scoperte le bellezze che ci circondano, noteremo un atteggiamento di superiorità, unito a diverse voci che non raccontano nulla di buono riguardante ciò che accade ai nuovi arrivati. Il tutto profondamente collegato alla situazione politica del luogo. Raccogliendo indizi, ed indagando sui fatti, scopriremo un orribile piano messo in atto da figure corrotte, incontreremo nuovi personaggi e stringeremo nuove amicizie. Sarà questo l’inizio di una grande campagna, dove ogni quest secondaria è legata agli avvenimenti di quella principale, e destinata a prolungare le ore di gioco così come accade negli Elder Scrolls in single player.

Perdersi nel mondo di gioco

Non possiamo smettere di parlare della bellezza di questa nuova location, dove ogni quest ci porterà in luoghi diversi ed incredibilmente attraenti, con spiagge popolate da animali marini, vascelli ancorati alla riva, grotte e tunnel scavati dentro la roccaforte, vicoli cittadini che danno su di un fiume interno tra le mura, pub ed edifici alti e luminosi, tutto stupisce e ci mette al contempo a nostro agio. Non mancano boss, battaglie di gruppo, aree adibite ai raid, nonché isole parallele che non appaiono sulla mappa, ed un catalogo di oggetti e cavalcature disponibili sullo store sempre presente ed aggiornato.

In breve

Summerset è probabilmente la migliore espansione mai uscita in The Elder Scrolls Online, con un look and feel tipico della serie, capace finalmente di ancorarvi al gioco. Ricca di giocatori più che mai, è facile trovare un gruppo o far amicizia con qualcuno che probabilmente sta facendo la vostra stessa quest, permettendovi di partecipare o aiutare gli altri giocatori per strada. Bilanciata anche la difficoltà, che vi permetterà di affrontare diversi nemici, ma sempre stando vigili e non abbassando la guardia. Se Elder Scrolls è pane per i vostri denti, questa nuova espansione è imperdibile. Fateci sapere cosa ne pensate.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.