The Elder Scrolls Online – Dragon Bones - DLC

Se avete spolpato Elder Scrolls Online e gironzolato in lungo ed in largo per Tamriel, sarete probabilmente assetati di sfida. Il DLC Dragon Bones giunge in vostro aiuto, garantendovi l’accesso a due nuovi dungeons: Scalecaller Peak e Fang Lair.

Entrambi giocabili a difficoltà normale o veterano, metteranno a dura, durissima prova i giocatori, per via di orde di nemici particolarmente ostici, e boss finali ardui e complessi.

Dal momento in cui Elder Scrolls Online diventò Tamriel Unlimited, il livello del personaggio non conta più nell’esplorazione dell’universo di gioco, permettendo a qualsiasi giocatore, indipendentemente dall’esperienza totale accumulata, di godere dei contenuti che il gioco offre. Questo grazie alla difficoltà sempre bilanciata, che adatterà il livello dei nemici al nostro, garantendoci una continua sfida. Nonostante ciò, i due nuovi dungeons saranno come già detto estremamente ostici. Preparate quindi un gruppetto di amici, o trovatelo casualmente tramite le activity finder, e avventuratevi in queste due nuove sfide.

Scalecaller Peak è sostanzialmente una suggestiva scalata ricolma di nemici che faranno di tutto affinché non raggiungiate la cima, dove vi attende Zaan the Scalecaller, pronto a darvi del filo da torcere.
Fang Lair invece vi vedrà ripercorrere un vecchio dungeon questa volta occupato da necromancer, che utilizzeranno le loro arti per riportare in “vita” delle ossa di drago, che ovviamente dovrete affrontare, così da porre fine ai loro piani distruttivi.

Entrambi i dungeon sono particolarmente difficili e con orde di nemici che metteranno a dura prova le vostre abilità. Per esperienza personale vi suggeriamo di entrare estremamente equipaggiati e mentalmente pronti a dover ricominciare da capo vista la difficoltà. Detto questo non vi sarebbe altro da aggiungere, se non fosse che il DLC viene rilasciato assieme all’aggiornamento 17, gratuito per tutti, che include parecchie novità e migliorie, e che in un modo o nell’altro andranno ad influenzare profondamente l’esperienza del DLC.

Vi sono moltissimi cambiamenti, anche al combattimento vero e proprio, che però non andremo a citare nel dettaglio, anticipandovi solo che d’ora in poi sarà necessario bloccare tanto e con frequenza per evitare di soccombere agli attacchi nemici. Tra tutte le novità vediamo in particolare il nuovo sistema di outfit, che vi permetterà di personalizzare l’equipaggiamento come aspetto e tinte, senza dover necessariamente far caso a ciò che abbiamo effettivamente equipaggiato. Ed ancora il nuovo Advisor, utilissimo strumento che guiderà i nuovi o vecchi giocatori al sistema di skills, con un sistema di aiuti e suggerimenti utili per capire e sfruttare al meglio questa importantissima funzionalità di sviluppo del personaggio. Disponibile anche la personalizzazione delle case, sia dal punto di vista di arredamento, quanto deposito di oggetti, così come succedeva in Skyrim dopo l’aggiornamento Hearthfire, rendendole utili quanto le banche e facilmente raggiungibili.

Il DLC Dragon Bones è disponibile gratuitamente per i membri ESO Plus o acquistabile separatamente al prezzo di €12.99.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.